Tra Valentina e Diabolik, a Milano nasce un distretto dedicato al fumetto

Tra Valentina e Diabolik, in zona Navigli nasce un distretto dedicato al fumetto, con una grande opera di Street Art.

Nella giornata di lunedì 19 aprile gli artisti di We run the streets Milano hanno completato l'opera con i disegni di Diabolik ed Eva Kant su un muro di via Pesto, in zona Navigli. Nei giorni scorsi era stato dedicato un altro murales a Guido Crepax e al suo celebre personaggio Valentina.


Una nuova grande opera, su un muro di oltre 500 mq, celebra la Street Art, il fumetto e la città di Milano. Sia Valentina che Diabolik, infatti, sono frutto dell'immaginazione di artisti milanesi (Guido Crepax nel primo caso; Angela e Luciana Giussani nel caso del famoso ladro).


Sta nascendo, dunque, il nuovo Distretto del Fumetto, grazie alla collaborazione tra il Municipio 6, la casa editrice Astorina, il MUDEC e il condominio di via Savona 97, proprietario dei muri.