Nuova asta in Galleria Vittorio Emanuele: in palio i negozi di Versace e Armani

In Galleria Vittorio Emanuele si terrà presto l'asta per i negozi di Versace e Armani: in gara diverse aziende che proveranno ad aggiudicarsi uno spazio a suon di rilanci milionari.

A fine febbraio prenderà il via l'asta per i negozi di Versace e di Armani in Galleria Vittorio Emanuele. Sempre in Galleria, Armani ha recentemente conquistato lo spazio in precedenza occupato da Tim, arrivando ad offrire quasi 2 milioni di euro all'anno di canone. Per questo motivo ci si aspetta che la nuova asta vedrà sfidarsi le aziende a suon di rilanci milionari. A contendersi i 324 metri quadrati del negozio di Versace sarebbero nomi dell'alta moda mondiale: Hermes, Yves Saint Laurent, Max Mara, Prada, Damiani, Christian Dior e la stessa Versace, che tenterà di restare in Galleria. Per i 326 metri quadrati di Armani saranno in gara Damiani, Tod's, Prada, Salmoiraghi e Viganò, Bottega Veneta e Fendi.

Entrambe le aste partiranno da una base di circa 1 milione di euro (circa 950 mila per il primo negozio, 872 mila per il secondo). Non ci resta che attendere e scoprire chi avrà la meglio!




THE COLORS OF MILANO - MEMBERSHIP