A Milano mamma e figlio producono mascherine in casa con una vecchia macchina da cucire

Gianna e Ferdinando, mamma (ex sarta) e figlio di Milano, affrontano la quarantena nel migliore dei modi: aiutando - da casa - i più bisognosi.

Per farlo, gli è bastata tanta creatività e una vecchia macchina da cucire a pedali. Già, perché con questo attrezzo hanno iniziato a produrre mascherine protettive per naso e bocca, ormai difficili da trovare.

Per farlo, alla coppia basta scaricare i modelli delle mascherine da internet, seguire le misure indicate e iniziare a cucire. Un gesto bellissimo, di estrema semplicità e importanza: grazie!



THE COLORS OF MILANO - MEMBERSHIP