Il mercato di Piazza Prealpi diventa un mercato coperto, come nelle grandi capitali europee

Il mercato di Piazza Prealpi di Milano diventa un mercato coperto: il capoluogo lombardo segue la scia delle grandi capitali europee.

Nuovo "volto" per il mercato di Piazza Prealpi di Milano, che diventa un mercato coperto. Dopo Santa Maria del Suffragio, Lorenteggio, Morsenchio, Wagner e Lagosta, anche il mercato comunale coperto di piazza Prealpi vuole portare nuova vita ai mercati cittadini.


L'obiettivo è rendere il mercato non più solo un luogo di acquisti, ma anche punti di incontro, socialità e cultura, seguendo il modello delle grandi capitali europee. Attualmente, il mercato di piazza Prealpi si trova in una condizione di degrado, per cui lo scopo - riporta palazzo Marino - è "realizzare una nuova struttura di vendita polifunzionale con l’obbligo per il concessionario di realizzare gli interventi di ripristino strutturale e adeguamento impiantistico e funzionale".


Risultano urgenti, dunque, una serie di interventi di ripristino strutturale, per dare nuova vita al mercato. Le proposte progettuali dovranno proporre un mix di attività commerciali (comunque prevalenti), iniziative sociali, ricreative e culturali.