Chiusura anticipata per il villaggio di Natale più grande d'Italia: i motivi

Il Villaggio di Babbo Natale di Milano (il più grande d'Italia) chiuderà prima del previsto.


Sequestri della procura, ritardi, polemiche dei visitatori: le motivazioni della chiusura anticipata sono molteplici. Tra esse, va evidenziato anche il problema inerente al tempo meteorologico: la grossa quantità di pioggia caduta durante il mese di novembre ha costretto gli organizzatori a ritardare l'apertura del parco.

Le denigrazioni sui social hanno fatto effetto e la vendita dei biglietti è calata drasticamente, rendendo impossibile rientrare nelle spese. Così, domenica 22 dicembre, gli organizzatori hanno comunicato la decisione.


Il villaggio chiuderà oggi, martedì 24 dicembre, con ben 13 giorni di anticipo.




THE COLORS OF MILANO - MEMBERSHIP