Armani si aggiudica un nuovo spazio in Galleria Vittorio Emanuele dopo una maxi-asta

Giorgio Armani Retail si aggiudica lo spazio del negozio Tim in Galleria Vittorio Emanuele.

La base d'asta fissata dal Comune di Milano era di € 670.440 e dopo una serie di 24 rilanci, il brand ha vinto su Tod's, arrivando ad un canone annuale pari a € 1,9 milioni per 302 mq totali.

L'asta è milionaria ma non da record: attualmente Massimo Dutti è il negozio con l'affitto più alto in Galleria: € 3,1 milioni l'anno per 956 mq. Tuttavia, se consideriamo soltanto il rapporto canone-mq, Yves Saint Laurent vince su tutti, con un canone annuale di un milione di euro per 82 mq totali.



Dopo Giorgio Armani, un altro brand made in Italy si è aggiudicato uno spazio occupato in precedenza da Tim: è Fratelli Rossetti, che con un canone annuale di € 550.000 occuperà una superficie del negozio pari a 150 mq.




THE COLORS OF MILANO - MEMBERSHIP